Il più bel gioco

Non hai un fisico imponente
ma se ti vesti da Spiderman
diventi prepotente
e con in mano un dinosauro
cerchi pure di spaventarmi.
----
Se però ti prendo in giro
getti via la maschera,
subito si rabbuia la faccia
e poi ricorri a tua madre
per mandarmi a quel paese.
----
La vita, caro nipote,
non è un'aspra contesa
e al pari di un bel gioco
va presa col sorriso
non con la severità sul viso.
----
----
Tra degrado ambientale (ghiacciai che si sciolgono) e sociale (famiglia che si è dissolta) si è deteriorata pure la fantasia con supereroi (Spidermanm, Hulk) al posto delle favole (Biancaneve, Pinocchio)!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Buon genetliaco, Cristina

L'UNIVERSO DELLA LUCE
 
Aldilà degli anni
e fuori del tempo
sopravviverà la nostra
matrice spirituale
con amore e coscienza
genoma universale.
 
Diventeremo d'incanto
il cuore della vita
sotto l'illuminante presidio
della Luce creativa
che presiede l'universo
dalle origini del mondo.
 
E' stato inver duro
convivere con la materia
ma di nascita in rinascita
di travaglio in croce
il pianto del dolore
sublimerà il bene
e sarà estasi d'amore.
   
IL VALORE DI ESISTERE
 
Mi si inceppa la lingua
alla ricerca della parola
per definire la vita
nel senso giusto.
 
Soccombe la mente
al lume della ragione
ma si riprende l'anima
alla luce dell'amore.
 
Vola la coscienza
nel suo bianco candore
per illuminare l'esistenza
nel suo vero valore.
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il mio cioccolatino

Sei il mio cioccolatino,
mi rendi dolce la vita
anche se non sai calciare
ma t'insegnerò a giocare.
 
Il campo del pallone come
il palcoscenico per l'attore
consacra gente di classe
e tu, caro nipote,
sei il mio fuoriclasse!
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La dolce attesa

Ti aspettavo da tempo
ma arrivi in ritardo
ed or sopporta il lamento
di un vecchio demente,
è il canto del cigno
di un nonno stonato.
Un dì fui calciatore
di belle speranze
ma poi le gesta rimasero
opera incompiuta,
m'improvvisai pure scrittore
ma al tirar delle somme
feci scena muta.
Confido allor in te, nipote,
e nei tuoi vispi cuginetti
sperando che non pretendiate
la solita paghetta
per una vita spensierata
da affrontar con impegno
per acquisir cultura.
Solo così conoscerete la vita
e vi ritroverete l'amor,
con cui si nasce, si vive
e finanche si rinasce
dal buio della mente
alla luce dell'anima
e della vera conoscenza.
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail