Il primatista del gol

Caro Ciro,
per noi rappresenti
il vero calciatore,
una stella del pallone
con spalti acclamanti
alle tue esibizioni.
Sei il primatista del gol
ma per i tuoi assist vincenti
diventi il fuoriclasse in campo
con la cultura dell’amore,
che fa segnare pure gli altri
dei gol a porta vuota
e sognare noi napoletani
nella porta del cuore.
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Confini territoriali, dal muro di Trump alla guerra di Putin!

-Lezione per Trump (e Kim Jong-un ): con la forza non si perviene alla cultura della pace.
---
-Messaggio per Trump: l'equilibrio mondiale non è un braccio di ferro, e non vincono i forti ma i pazzi!
---
-Da Obama a Trump, dai ponti ai muri e dal nobel della pace a quello della potenza!
---
-Alle provocazioni si risponde con la mente (Obama) e non con i muscoli (Trump).
---
-La politica di Trump: armi per la difesa personale, muri per la difesa territoriale e soldi per la difesa sanitaria!
---
-Tra missili nucleari (Kim Jong-un) e bombe inerti (Trump)... il potenziamento o meglio l'arretratezza umana!
---
-L'arma (ed equazione) letale: la follia sta alla guerra come Kim Jong-un sta a Trump!
---
- Trump: il presidente miliardario che pensa troppo alla sua sicurezza.
---
-Gli USA permettono le armi, il padre regala la pistola al figlio e questo fa una strage! Chi è il più folle?
---
-Vanno educati i Grandi della terra terra (G8) a salvaguardare i ricchi per la difesa dei poveri.
---
-Il cancro (cellulare) della società: razzisti (metaplasia), nazisti (displasia), fondamentalisti (neoplasia).
---
-La distruzione bellica (bomba atomica) va combattuta con l'istruzione morale (l'atomica dell'anima).
---
-Follie genetiche: ebraismo (razza prescelta), nazismo (razza pura), razzismo (razza colorata).
---
-Per la Russia in Ucraina non c'è guerra ma operazione militare (verità di Stato) ! Per Putin e chi lo sostiene necessita un'operazione mentale!
---
-Putin...mente (senza amore=anima) congelata nei ghiacciai della Siberia per preservare i confini territoriali!
---
-Tempi moderni: Ucraini nei sotterranei per sfuggire alla barbarie, Russi nei confini territoriali per sfuggire alla civiltà!
---
-Contro le guerre... la cultura della vita sotto l'egida dell'anima con pensiero, amore e coscienza ad illuminare le menti!
---
-La novella Nato... promuovere valori etici e non scontri bellici!
---
-La politica dei nostri vicini... di male (Erdogan) in peggio (Putin)!
---
-Isolare Putin dal mondo civile è la sanzione giusta!
---
-Un detto napoletano “nun mettere 'o ppepe (Nato) 'nculo (Ucraina) 'a zoccola (Putin)”... per spiegare l'insania di questa guerra!
---
-L'insanabile piaga tra Russia (Putin, Ucraina) e USA (Biden, Nato) si cura con la cultura della pace e non con il male della guerra!
---
-Biden, tra veri abbandoni (Afghanistan) e false presenze (Ucraina), non ne azzecca una, lampante cattiveria di talebani e Putin a parte!
---
-Ucraina: ignobile strage su povera gente in nome della obsoleta Nato a riaccendere lo scontro... Usa-Urss sotto gli occhi della Cina!
---
-Nel nome della guerra la sceneggiata di Putin con bandiere e teppisti da stadio, altro che ultras e hooligans!
---
-Dopo la gloria di Cesare, la corona di Napoleone, la follia di Hitler, ci mancava solo la cattiveria di Putin con la sua mania espansionistica!
---
-E' bastata, ahimè, l'idea, il fantasma della Nato a scatenare l'irrefrenabile furia omicida (e guerra fratricida) di Putin su gente inerme e sulla civiltà!
---
-Se la spesa militare cresce il bagaglio culturale decresce!
---
-Evoluzione bellica da Zelinski-Nato: Russia-Ucraina, Putin-Biden , Urss-Usa!
---
-Invece di seguire Biden con le armi facciamoci seguire dagli alleati con la cultura!
---
-In piena emergenza economica, ambientale (anche siccità), sanitaria (e calcistica!) l'Italia aumenta la spesa militare per cosa... alimentare le guerre e non la cultura della pace!
---
-L'Italia, primatista mondiale della cultura morale, può prodigarsi solo per la pace!
---
-Se gli Usa ricorrono sempre alle lobby (e alla legge) delle armi non arriveranno mai alla civiltà e alla cultura della pace!
---
-La luce (cultura, pace ) vince sempre sul buio (ignoranza, guerra)!
 
 
 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La vita… breviario culturale!

Dopo millenaria evoluzione (anni) con milionarie rivoluzioni (guerre) per miliardarie acquisizioni (soldi), l'umanità, grazie alla lettura (maestra dell'istruzione) della scrittura (strada maestra della verità), perverrà alla cultura (corretta informazione) per comprendere, finalmente, il significato vero della vita.
A tal fine l'uomo deve ricercare non più solo denaro ma soprattutto se stesso sulle direttive del famoso motto socratico, che lo porterà al cospetto della propria coscienza (cordone spirituale paterno dal soffio vitale), la cui luce lo illuminerà, una volta e per tutte, sulla propria esistenza: il privilegio di diventare un'anima vivente sotto il presidio del Sole Universale.
---
È pur vero che la vita umana nel suo lungo e contorto percorso (selettivo ed evolutivo) ci ha confuso sempre più le idee in tema di cervello, passando così, nel corso dei millenni, dagli istinti (bulbo spinale) del cervello primitivo (archipallio) del rettile alle emozioni (sistema limbico) di quello intermedio (paleopallio) dei mammiferi antichi per pervenire, infine, al pensiero (corteccia cerebrale) del cervello superiore (neopallio) dei mammiferi recenti, il quale però a breve, grazie proprio alla cultura, deve illuminarsi (corteccia associativa) per modernizzarsi all’alba di questa nuova era spirituale (ultrapallio).
---
A questo punto, se in virtù di sofisticate sostanze chimiche (i cosiddetti neurotrasmettitori) - di riflessi (acetilcolina) in riflessioni (serotina), di emozioni (dopamina) in cognizioni (glutammina), di azioni (adrenalina) in reazioni (noradrenalina) - l'umanità è pervenuta al pensiero (sistema nervoso, mente, materia raffinata) con il sussidio del lume della ragione egoistica, adesso sulle soglie di questo nuovo millennio, grazie ai mediatori sentimentali (pietà, carità, bontà), acquisirà l'anima nella sua illuminata veste di triplice coscienza (vigile, consapevole, morale) e, in virtù del presidio dell'intelletto altruistico, perverrà alla vera essenza della vita: la luce dell'amore, distillato spirituale e spirito immortale.
Proprio gli amori (sistema spirituale, anima, mente illuminata), dopo gli umori (cervello rettiliano) e gli odori (cervello mammaliano), rappresentano i valori veri della vita nell’era spirituale (ultrapallio).
---
La vita (sessualità e riproduzione), pertanto, dell'uomo cosciente non è la risultante di una squallida reazione chimica (ormoni, recettori), ma presuppone gli elementi primi del sistema spirituale (pensiero, amore e coscienza), pur passando per il suo sostentamento dalla tavola periodica degli elementi (N, C, P) alla tavola degli alimenti (lipidi, glicidi, protidi) che, di aminoacidi in acidi nucleici (cromosomi, geni, DNA), trasmettono a chiare lettere questo messaggio (RNA) originale: A-more (adenina), C-oscienza (citosina), G-enoma (guanina), U-niversale (uracile).
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il cuore della vita

Quando sono a fondo
indago nel profondo
e dai ricordi della mente
in declino cognitivo
spunta d'incanto un fiore
con petali d'amore,
l'essenza della vita
che profuma l'esistenza
e nobilita la tua presenza
donandoti il suo cuore
con un vestiario di luce.
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il green pass per volare

Cala il sipario
sul proscenio dell'anima
e dopo l'inebriante ribalta
di ispirate poesie
si ritorna normale
ma ancor più mortale
con la conta degli anni
che inesorabile conduce
al confine del tempo.
---
Sull'eterno limitare
del vuoto spaziale,
al di là del peso corporale,
la luce della coscienza,
viatico della conoscenza
e green pass culturale
della verità universale,
sarà quell'abito alare
che ti farà infin volare.
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail